Agriturismo, iscrizione nell'elenco degli operatori agrituristici, richiesta

Il 29 luglio 2017 è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale 17/07/2017, n. 10/6894, con la quale Regione Lombardia ha deciso di adottare nuovi moduli, unificati e standardizzati, per presentare segnalazioni, comunicazioni e istanze in materia di attività edilizia.

 

Pertanto, a partire da lunedì 2 ottobre non sarà più possibile inviare istanze CILA e PDC con la vecchia modulistica, comprese quelle che erano in fase di compilazione.

I moduli telematici possono essere compilati solo dagli utenti che accedono con CNS.
Descrizione: 

La domanda di iscrizione nell'elenco degli operatori agrituristici può essere presentata da chiunque:

  • possiede il certificato di abilitazione
  • è titolare, contitolare o coadiuvante familiare in un'azienda agricola
  • ha un’età non inferiore a 18 anni.

Per le società, la domanda di iscrizione nell’elenco degli operatori agrituristici può essere presentata dal legale rappresentante o da un suo delegato. In ogni caso il soggetto individuato deve avere la concreta responsabilità di gestire l’attività agrituristica.

I soggetti titolari, contitolari o coadiuvanti di aziende agrituristiche già in attività alla data del 27 giugno 2007 non devono possedere il requisito del comma 1, lettera “a” e la loro iscrizione nell'elenco è effettuata d'ufficio.

Per ogni azienda può essere iscritto più di un operatore agrituristico.

La domanda di iscrizione è presentata alla provincia nel cui territorio si intende svolgere l'attività agrituristica.

L'iscrizione nell'elenco viene cancellata per:

  • richiesta di cancellazione presentata dall'interessato
  • cessazione dell'attività
  • mancata attivazione dell'attività agrituristica entro tre anni dall'iscrizione
  • morte dell'interessato.

(Articolo 6 del Regolamento Regionale 06/05/2008, n. 4)



.:: Copyright© GLOBO srl - C.F. e Partita IVA 02598580161 - All rights reserved ::.

Lo Sportello telematico unificato  |  Diritti e Privacy  |  Credits