Come faccio ad utilizzare una smart card con il mio computer?

Il 4 maggio 2017 è stato siglato l'accordo tra Governo, Regioni ed enti locali con il quale è stato deciso di adottare nuovi moduli, unificati e standardizzati, per presentare segnalazioni, comunicazioni e istanze nei settori dell'edilizia e delle attività commerciali.

Nel rispetto delle tempistiche stabilite dalla norma, a partire dal 30 giugno non sarà più possibile inviare istanze con la vecchia modulistica, comprese quelle che erano in fase di compilazione .

Per utilizzare una smart card il tuo computer deve possedere un lettore smart card correttamente funzionante.

Il lettore di smart card viene solitamente fornito con i propri driver, appositi programmi che consentono al computer di comunicare con l'hardware del lettore.

Oggi numerosi computer escono dalla fabbrica con già installato un lettore di smart card: in tal caso i driver dovrebbero essere già installati.

Se il tuo computer non dispone di un lettore di smart card puoi comperarne uno a prezzi modici in un negozio di elettronica. Solitamente i lettori possono essere connessi al computer usando una delle porte USB disponibili.

Acr38UR-Bit4ID

Negli anni scorsi la Regione Lombardia, per diffondere l'uso della propria CRS, ha distribuito nelle edicole un lettore di smart card venduto congiuntamente al quotidiano locale. Questo lettore (modello Acr38UR Bit4ID) può essere utilizzato con qualsiasi smart card e qualsiasi software di firma. Se si utilizza un sistema operativo a 64 bit è possibile scaricare i driver aggiornati dal sito della Regione Lombardia.

Chi avesse acquistato uno dei lettori di smart card distribuiti da Infocert può trovare informazioni utili nella pagina dedicata ai lettori del sito di Infocert.

.:: Copyright© GLOBO srl - C.F. e Partita IVA 02598580161 - All rights reserved ::.

Lo Sportello telematico unificato  |  Diritti e Privacy  |  Credits